La salute nell’acqua

Bere tanto fa bene al nostro corpo e alla nostra mente!
​Un paio di bicchieri d’acqua bastano per aiutare il cervello, migliorando le nostre prestazioni intellettuali, oltre a quelle fisiche. Lo ha dimostrato uno studio pubblicato dalla rivista scientifica Frontiers in Human Neurosciencee ripreso dal Telegraph.
Più svelti con la mente!

I ricercatori dell’Università di East London e Westminter hanno scoperto che chi beve circa mezzo litro d’acqua prima di concentrarsi su un compito mentale velocizza i propri tempi di reazione del 14%, rispetto a chi non ha bevuto. Ripetendo l’esperimento su persone assetate, si è visto che l’effetto diventava ancora più evidente.
Anche una lieve deidratazione impatta sulle nostre performance mentali”, ha commentato Caroline Edmonds, a capo del gruppo di ricerca, anche quando non stiamo ancora percependo lo stimolo a bere. “Secondo alcune teorie, gli effetti della deidratazione sul cervello derivano da scompensi ormonali, e alcuni studi hanno ipotizzato che l’acqua sia in grado di regolare queste lacune”.

Del resto l’80% del cervello è fatto di acqua notano gli studiosi, e quindi non deve sorprendere che bere in abbondanza sia così fondamentale per essere “smart”.

Il classico consiglio di bere 2 bicchieri d’acqua quando ci si sveglia al mattino (prima di fare colazione) è dunque decisamente salutare: attiva il metabolismo e idrata il corpo dopo la notte “a secco”.

Lo stesso Professor Ivan Pavlovich Neumyvakin, vincitore del Premio di Stato dell’URSS ed ex capo del programma di risanamento degli astronauti per il governo russo, ha marcatamente evidenziato il potere dell’acqua: essa è uno degli elementi che sta alla base del suo sistema di risanamento e guarigione unico al mondo che ha permesso agli astronauti russi (e non solo) di non ammalarsi mai, per oltre di 50 anni. 

Leggi QUI la sua intervista!  

Ora, immaginate di aggiungere a questi benefici quello di una potente tecnica olistica e della riprogrammazione del subconscio…Sarebbe il top, non è forse vero?

  • Vuoi leggere l'articolo per intero? Lo trovi QUI !

È il tuo turno! Bevi abbastanza acqua? 

Molte persone incontrano forti difficoltà nel berne una quanità appropriata: si sentono gonfie, provano senso di nausea, sono nauseate anche solo all’idea di berne almeno 1 litro al giorno e alla fine falliscono nel tentativo. 

Un lavoro appropriato su di te, sulle tue credenze e i blocchi che ti impediscono di adottare questa fondamentale pratica salutare può aiutare te ed il tuo corpo a migliorare il rapporto con l’acqua. 

Tu che rapporto hai con questo elemento essenziale non solo alla vita ma anche alla tua salute?

Vuoi sapere di più sulle nostre Sessioni Private? 

QUI troverai tutto quello che ti serve sapere per iniziare a prenderti veramente cura di te stesso/a. Insieme lavoreremo per liberarti di ciò che ti impedisce di godere appieno del tuo Ben-Essere, fisico ed interiore. Te lo meriti!

(Visited 22 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *